LifeVac salva una vita all’interno di Akari Care in un’emergenza di soffocamento

LifeVac Europe è orgogliosa di condividere le meravigliose notizie di un’altra vita salvata nel settore dell’assistenza nel Regno Unito

Quando qualcuno inizia a soffocare, hai solo pochi minuti prima che diventi incosciente. Quando le spinte addominali e i colpi alla schiena falliscono, o se la vittima può ricevere solo colpi alla schiena a causa di una condizione sottostante, è comunque necessario liberare le vie aeree affinché la vittima riceva ossigeno vitale prima che si verifichi un arresto cardiaco e/o un danno cerebrale. Senza un LifeVac a portata di mano per liberare le vie aeree, il tasso di sopravvivenza di un’emergenza di soffocamento si riduce drasticamente.

Questo è solo uno dei tanti motivi per cui migliaia di fornitori di cure e case di cura in tutto il Regno Unito sono stati formati per utilizzare e hanno attrezzato LifeVac, come Akari Care che ha completato la formazione faccia a faccia dopo il lancio del gruppo nell’agosto del 2020.

LifeVac Europe è stato informato che un residente di sesso maschile ha incontrato difficoltà mentre mangiava cibo, che si è rapidamente trasformato in un’ostruzione completa delle vie aeree.

Il personale ha agito rapidamente e di conseguenza ha fornito il protocollo di soffocamento BLS che non è riuscito a rimuovere il cibo che stava creando l’ostruzione completa delle vie aeree. Un’infermiera ha preso rapidamente un dispositivo LifeVac da uno dei loro kit montati a parete e alla terza applicazione ha rimosso l’ostruzione completa delle vie aeree in pochi secondi.

Il residente si è completamente ripreso quando è arrivata l’ambulanza.

“5 stelle, ottimo risultato” – infermiera

Lea, di LifeVac Europe, ha commentato: “Questa è una notizia meravigliosa da sentire, questa è la nostra seconda vita salvata all’interno di Akari Care e siamo davvero contenti di aver potuto aiutare un altro operatore sanitario a salvare una vita quando tutto il resto ha fallito. Mancano solo 11 giorni al CareShow al NEC di Birmingham dove esporremo, non vediamo l’ora di mostrare nuovamente LifeVac, discutere di tutte le vite che abbiamo salvato quest’anno, condividere tutto il nuovo supporto medico, incontrare clienti/amici esistenti e volti nuovi.Vieni a trovarci allo stand J64 il 13 e il 14 ottobre”.

More News

62enne salvato dal soffocamento con LifeVac

62enne salvato in un’emergenza di soffocamento con LifeVac …

Read More

LifeVac salva 57 anni in emergenza soffocamento

LifeVac salva una signora di 57 anni in un’emergenza di soffocamento …

Read More

LifeVac salva una ragazza soffocata da un pezzo di salsiccia

LifeVac salva una ragazza soffocata da un pezzo di salsiccia in un’emergenza di soffocamento …

Read More