Siamo stati informati che LifeVac è stato nuovamente utilizzato dal servizio di ambulanza EKAB in Grecia per salvare un’altra vita.

Una signora di 90 anni con il morbo di Alzheimer stava cenando con sua figlia quando ha iniziato a soffocare con il suo cibo (hamburger tritato). Non appena sua figlia si è resa conto che sua madre stava soffocando, ha somministrato spinte addominali e colpi alla schiena che non hanno avuto successo nel rimuovere il cibo bloccato nelle sue vie aeree.

L’anziana signora ha perso conoscenza e sua figlia ha chiamato subito il pronto soccorso.

EKAB è arrivato sulla scena e ha valutato la situazione, il paramedico ha estratto il dispositivo LifeVac dalla sua borsa del kit e ha applicato il LifeVac che ha rimosso una grossa fetta del bolo alimentare. La signora ha ripreso conoscenza ed è stata trasportata in ospedale. Quando sono arrivati in ospedale la sua saturazione di ossigeno ha iniziato a diminuire, il paramedico si è subito reso conto che c’era ancora parte dell’ostruzione nelle sue vie aeree. Utilizzando nuovamente LifeVac, l’ultima parte rimanente del bolo alimentare è stata rimossa.

La donna di 90 anni è stata visitata in ospedale e dimessa lo stesso giorno.

More News

Informazioni sui dispositivi antisoffocamento per utenti e pazienti – MHRA

L’MHRA revoca le restrizioni su LifeVac nel Regno Unito e sui pericolosi dispositivi contraffatti cinesi illegali e non regolamentati …

Read More

LifeVac utilizzato per la prima volta all’interno di Runwood Homes Senior Living

È stato riferito a LifeVac Europe che LifeVac è stato nuovamente messo alla prova nel settore dell’assistenza quando un residente ha iniziato a soffocare. …

Read More

La vita di un residente è stata salvata

Siamo molto orgogliosi di condividere le notizie più meravigliose che LifeVac è stato utilizzato per salvare un’altra vita. …

Read More